UNIDI per la promozione internazionale dell’Industria Italiana del Sorriso

Si è conclusa da pochi giorni la 21° edizione della AEEDC di Dubai (UAE International Dental Conference & Arab Dental Exhibition), sempre più evento di riferimento per l’area del Golfo Persico.

La collettiva UNIDI con allestimento unificato ha visto la partecipazione di 16 imprese italiane, oltre alle aziende che espongono alla manifestazione già da molte edizioni.

Particolare attenzione quest’anno è stata prestata da UNIDI alla promozione dell’industria italiana del sorriso nell’ambito della rassegna emiratina: ad accogliere i visitatori all’ingresso del quartiere fieristico un bridge banner di oltre 10 metri di larghezza invitava a visitare l’Italian Lounge, apprezzata sia dai visitatori come punto di riferimento dove approfondire la conoscenza dell’Italian Smile Industry, sia dalle imprese italiane come punto di accoglienza e luogo di networking tra loro e con i propri clienti internazionali.

Quella di Dubai era una delle tappe previste da Expodental Meeting on tour, il road show internazionale con cui UNIDI sta promuovendo Expodental Meeting 2017 al fine di incrementare la già consistente presenza di visitatori stranieri. Dopo i saluti introduttivi del Console Generale a Dubai, Dottoressa Valentina Setta, la fiera riminese e le novità del 2017 sono state presentate ad una nutrita platea di operatori internazionali.

Questi appuntamenti sono anche piazze fondamentali per una promozione mirata dell’impegno di UNIDI in Africa: la terza edizione di IDEA (International Dental Exhibition Africa), dopo due anni di successi a Dakar, si svolgerà ad Addis Abeba dal 14 al 16 dicembre 2017.

Dopo New York e Dubai, sarà la volta di Chicago e dell’immancabile kermesse di Colonia, dove UNIDI ha in programma come di consueto una serie di azioni mirate, tra cui un aperitivo a tema romagnolo, sia per la promozione delle Aziende associate che delle proprie fiere.  

bordo